Museo Civico Merano

Uno dei piú vecchi musei del Alto Adige, ha trovato la sua nuova collocazione nel rinnovato Palais Mamming a Merano. L`imposante raccolta di figure gotiche, dipinti in stile barocco e altri reperti archeologici quali famosi reperti come la maschera mortuoria dell' imperatore Napoleone hanno richiesto continui ampliamenti dall' apertura del museo avvenuta nell' anno 1900 ad oggi.

Nel corso dei lavori di rinnovamento del Palais Mamming veniva realizzato un' impianto di climatizzazione VRV per il riscaldamento ed il condizionamento del museo civico di Merano. Contemporaneamente è stato installato nello scantinato un riscaldamento radiante a pavimento. I diversi reperti archeologici, scoperti giornalmente, hanno ritardato continuamente i lavori. La scelta é caduta al ben organizzato team della ditta Schmidhammer ed allo studio termotecnico dell' Ing. Langer che oltre alla flessibilitá ha potuto presentare varie soluzioni e terminarle nei tempi concordati.

La voce del termotecnico.:

La collaborazione con la ditta SCHMIDHAMMER è stata ottima e produttiva.

Abbiamo riscontrato professionalità, competenza e collaborazione propositiva sia con il responsabile del cantiere sia con tutte le maestranze intervenute.

Nonostante la difficoltà realizzativa derivante da un edificio storico vincolato artisticamente il cronoprogramma ed i costi sono stati ampliamente rispettati. Tutta la parte burocratica è stata sottoscritta senza riserva alcuna.

Ing. Antonio Feraboli - STUDIO LANGER