Palestra d´arrampicata

Palestra d´arrampicata di Brunico

L'edificio salendo ospita le 3 palestre di arrampicata e una parete artificiale di arrampicata all'aperto. All'interno si trovano spogliatoi, uffici amministrativi e un bar che permette lla vista sulla palestra. La climatizzazione dei locali avviene con convettori e con panelli a pavimento. L'energia di raffrescamento è fornita da un efficiente raffreddamento adiabatico con integrazione di refrigerazione a compressione. Il calore viene fornito dalla rete di teleriscaldamento a trucioli di legno della citta di Brunico. La ventilazione controllata con ricambio igienico dell'aria dei vani ha dovuto confrontarsi con la caratteristica della polvere di magnesio. L´aspirazione appropriata riduce la polvere al minimo. Per eliminare i cattivi odori del sudore negli spogliatoi è stata progettata e installata una unitá di ventilazione a parte. La ventilazione è stato costruita in modo tale da lasciare invariata l'immagine architettonica complessiva.

Voce del progettista

"Agenti inquinanti e odori tipici dell´aria all`interno di scuole e impianti sportivi influenzano negativamente le prestazioni degli studenti. La consapevolezza di una climatizzazione ottimale a basso consumo energetico è stato decisiva per la progettazione e realizzazione della nuova palestra d´arrampicata di Brunico. Una climatizzazione ottimale a basso consumo energetico con un impianto di ventilazione controllata a recupero energetico, estrae odori, polveri e agenti inquinanti. Grazie all'uso sostenibile del teleriscaldamento locale si è creato qui un sistema di carattere ecocompatibile e sostenibile a lungo termine . La ditta Schmidhammer há supportato e realizzato ottimamente l'ambizioso progetto. Il contatto diretto, le distanze brevi, la buona comunicazione interna con soluzioni rapide in situazioni imprevedibili ci hanno convinto come partner e come direzione lavori."

Dr.Arch. Helmut Stifter, Studio d`Architettura STIFTER + BACHMANN