EXPO Svizzera

Lungimiranza ecologica

Il fornitore svizzero, a livello internazionale di costruzioni temporanee per eventi, fiere e esposizioni NÜSSLI ha puntato su aziende sudtirolesi di comprovata qualità e professionalità per le installazioni degli impianti tecnologici nel padiglione austriaco. La parte di progettazione è stata eseguita dallo studio EnergyTech di Bolzano, il quale con l´azienda, ha elaborato un concetto basato su dispositivi ottimizzati, che hanno garantito un risultato certo in termini di  efficienza e comfort. Il padiglione sfrutta l´energia primaria messa a disposizione dall´anello primario di Expo con sistemi ad alta efficienza energetica.

Il padiglione svizzero realizzato dalla Nüssli, comprende i seguenti impianti:

  • Moderno impianto VRF per il riscaldamento e raffrescamento in base al fabbisogno dei singoli locali serviti.Impianti di ventilazione con integrate pompe di calore per il fabbisogno individuale dei locali con una confortevole.
  • climatizzazione.
  • Impianti sanitari ricercati e di design Geberit del tipo “Aqua Clean” e rubinetterie elettroniche ” touch free” con tubazioni di scarico Geberit “Silent”.
  • Pompa di calore per la produzione d´acqua calda sanitaria alimentata dall´ anello di energia primaria.
  • Impianti di scarico delle acque piovane Pluvia e reflue garantiscono un recupero e uno smaltimento corretto.
  • Impianti a normativa antiincendio con idranti a parete per la protezione dei padiglioni.


PDF - Corriere dell’Alto Adige Giovedì 11 Giugno 2015